Notizie

Giako Artmosfera, è morto Giacomo Roia del talent “Dalla strada al palco”: età, figlio, esordio artistico

Giako Artmosfera aveva dimostrato che la strada può essere il palco più autentico e significativo per un artista.

La morte di Giako Artmosfera, nome d’arte di Giacomo Roia, ha scosso profondamente l’ambiente della street art. Giako era un artista di strada di 37 anni che aveva partecipato al talent “Dalla strada al palco”, condotto da Nek su Rai 2. Aveva trascorso molti anni viaggiando per il mondo, portando la sua arte unica e coinvolgente nelle strade di diverse città. Tuttavia, aveva deciso di stabilirsi a Milano in seguito alla nascita di suo figlio, che ha 3 anni, a cui era profondamente legato.

L’esordio artistico

Giacomo aveva fatto la sua comparsa artistica a soli 16 anni, esibendosi in piazza a Frascati. Questo fu l’inizio di una lunga avventura che lo portò a Barcellona, dove si esibiva sulle famose Ramblas, un viale di 1.400 km di strada. La sua vita era una serie di “via vai” in paesi stranieri, una fuga continua alla ricerca di nuove sfide e opportunità creative.

Nonostante alcune incursioni in televisione e sui palcoscenici teatrali, Giako Artmosfera aveva sempre mantenuto un legame profondo con la strada, il suo “primo grande amore”. Aveva condiviso il suo amore per l’arte di strada con il mondo, sottolineando come questa forma d’arte gli avesse permesso di mettersi in mostra e vivere la vita che aveva sempre sognato.

Le cause della morte

Le circostanze della sua morte, avvenuta nel suo appartamento, sono ancora avvolte nel mistero e verrà eseguita un’autopsia per determinarne la causa. La notizia ha suscitato una valanga di messaggi di cordoglio da parte di fan e ammiratori, dimostrando quanto fosse amato e rispettato nell’ambiente artistico e oltre. Molte persone hanno espresso il loro profondo dispiacere per la perdita di un talento così unico e originale.

Giako Artmosfera aveva dimostrato che la strada può essere il palco più autentico e significativo per un artista. La sua arte rimarrà un ricordo duraturo, un’espressione di creatività e passione che ha toccato il cuore di molte persone. La sua morte ha lasciato un vuoto nell’ambiente della street art, ma il suo spirito vivrà attraverso il suo lavoro e l’impatto che ha avuto sulle persone che hanno avuto la fortuna di incrociare il suo cammino.

Rate this post

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio