Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Gas serra il nemico della transizione ecologica

Le emissioni prodotte dal settore agricolo, ma il Pnrr potrebbe aiutare a invertire la rotta

Gas serra il nemico della transizione ecologica

Gas serra il nemico della transizione ecologica
Avviare il processo di transizione ecologica è l’obiettivo di aziende e Istituzioni. Per farlo è necessario che tutti gli attori di questo processo siano coinvolti, a partire da chi il cibo lo produce.

Un esempio viene dal ruolo degli agricoltori. Proprio in Italia la superficie terrestre agricola è quasi il 42% del totale e rappresenta la terza fonte di emissioni di gas serra: nel 2019, il settore agricolo nazionale ha prodotto il 7,1% delle emissioni nazionali.

E già oggi qualcosa sta cambiando. Un primo segno del cambiamento è dato da una diminuzione del 17,3% delle emissioni nazionali nel periodo che va dal 1990 al 2019.

Anche le istituzioni giocano un ruolo centrale nell’individuare soluzioni che possano garantire un approccio olistico in grado di avviare un cambiamento a tutti i livelli. In tal senso, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza punta ad avviare un cambio di paradigma dell’intero settore agroalimentare nazionale.

Il piano stanzia oltre 6,8 miliardi di euro per innovare e rendere sostenibile l’intera filiera agroalimentare intervenendo: sulla logistica (800 milioni), sull’agrisolare (1,5 miliardi), sull’ammodernamento delle macchine agricole (500 milioni), sui Contratti di Filiera (1,2 miliardi), sullo sviluppo delle produzioni e delle tecnologie inerenti biogas e biometano (2 miliardi) e sugli invasi e sistema irriguo (880 milioni).

Gli agricoltori giocheranno un ruolo importante, sostenuti dalle istituzioni e seguiti dalle aziende che lavorano le materie prime e portano sulle tavole degli italiani e non solo, il frutto di una filiera che dovrà sempre più essere a impatto ed emissioni zero.
Gas serra il nemico della transizione ecologica

 

Shortlink: https://bit.ly/2R8SG9R

Articoli Correlati

Economia

Intervista al fisico climatologo: "Dovremmo cambiare stile di vita, ma non con azioni di singoli, ma organizzando gruppi di risparmio energetico, di consumo sostenibile,...

Politica

Intervista alla deputata di FacciamoECO e già presidente di Legambiente: "Occorre lavorare per creare una coalizione che condivide un'idea di paese, non si può...

In evidenza

Diminuiscono le scorte petrolifere, aumentano i prezzi dei trasporti, e a valle degli alimenti. Urgente passare ad una transizione verde.

In evidenza

In piena campagna elettorale il presidente dei Cinque Stelle si gioca il tutto per tutto