Expo Dubai, Padiglione Italia miglior progetto imprenditoriale

Expo Dubai, Padiglione Italia miglior progetto imprenditoriale

Italia premiata ai prestigiosi Construction Innovation Awards negli Emirati Arabi Uniti

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Expo Dubai, Padiglione Italia miglior progetto imprenditoriale
Padiglione Italia miglior progetto imprenditoriale Il riconoscimento annunciato alla vigilia della cerimonia inaugurale Roma, 29 set. (askanews) – Il Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai vince il premio come miglior progetto imprenditoriale dell’anno ai prestigiosi Construction Innovation Awards negli Emirati Arabi Uniti.

Secondo quanto riporta una nota, l’annuncio è giunto in serata nel corso della serata di premiazione dell’edizione 2021 che si è svolta presso Sofitel Dubai the Obelisk, a ormai poche ore dalla cerimonia di apertura dell’Esposizione Universale. Il Padiglione Italia, progetto architettonico firmato da Carlo Ratti, Italo Rota, Matteo Gatto e F&M Ingegneria, aprirà il pubblico il primo ottobre.

La società RAQ è stato il general contractor aggiudicatario della gara internazionale per la costruzione del Padiglione, un’architettura ideata per mettere in scena con creatività e innovazione “la Bellezza che unisce le Persone,” claim ufficiale della partecipazione italiana all’Esposizione Universale.

La “casa” del nostro Paese all’Esposizione Universale, si legge, è stata pensata come uno spazio non solo espositivo ma rappresentativo del migliore ingegno italiano per offrire una memorabile esperienza ai visitatori e presentare al mondo competenze, talenti e ingegni multidisciplinari che possano diventare promotori di nuove opportunità formative, professionali e imprenditoriali.

Il Padiglione è realizzato con il contributo di aziende partner – grandi, medie e piccole – che sono state chiamate a fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e scenografiche, capaci di dimostrare le competenze più innovative impegnate oggi nella sostenibilità, nell’economia circolare, nell’architettura digitale.


Shortlink:  https://bit.ly/3zRMVO9

TAGS