Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

ETIOPIA: Vittoria schiacciante del premier Aby

Il partito del premier conquista 410 dei 436 seggi del Parlamento

ETIOPIA: Vittoria schiacciante del premier Aby
Tempo di lettura stimato < 1 minuto

ETIOPIA: Vittoria schiacciante del premier Aby
Il partito della Prosperità del primo ministro etiope Abiy Ahmed ha conquistato 410 dei 436 seggi del parlamento di Addis Abeba, garantendogli altri cinque anni di mandato.

Il risultato è stato annunciato dalla commissione elettorale, riferisce la Bbc. Per motivi logistici e di sicurezza dal voto è stato escluso un quinto del paese, compreso il Tigray, dove è scoppiato un conflitto a novembre. Abiy ha celebrato su Twitter lo svolgimento di “elezioni storicamente inclusive”, ma in maggio l’Ue sveva accusato l’Etiopia di non garantire elezioni indipendenti.

Salito al potere nel 2018, Abiy è intervenuto contro la corruzione, ha liberato prigionieri politici e siglato la pace con l’Eritrea, atto che gli è valso il premio Nobel per la pace. Portatore di una visione pan etiopica, opposta ai particolarismi etnici, Abiy ha perso il favore della comunità internazionale dopo aver lanciato lo scorso novembre un’offensiva militare contro il governo locale ribelle del Tigray, che ha provocato migliaia di morti e una grave crisi umanitaria. il 28 giugno Abiy ha annunciato un cessate il fuoco unilaterale in Tigray, mentre i suoi avversari del Fronte popolare di liberazione del Tigray (Tplf) hanno riconquistato Makallè, capoluogo della regione.
ETIOPIA: Vittoria schiacciante del premier Aby

Shortlink: https://bit.ly/3yNtJRv

You May Also Like

In evidenza

L’ammiraglio, già capo di stato maggiore della Marina Militare dal 2013 al 2016: “Con Draghi l’Italia è rientrata in gioco soprattutto a livello diplomatico,...

In evidenza

L'esperta giurista a L'Argomento: “Col covid bisogna convivere, al ministro Bianchi va la nostra gratitudine: dietro le violenze a Milano c'è anche la scuola...

Politica

L'intervento dell'ex deputato cattolico Domenico Menorello, Osservatorio parlamentare “Vera lex?”

In evidenza

L'analisi: per la coalizione il possibile passo indietro del Cav. è l'esame di maturità definitivo. Nel mezzo il sommovimenti centristi che, piacciano o meno,...