Di Battista: Politica professionale, è solo per bella vita in Parlamento

Di Battista: Politica professionale, è solo per bella vita in Parlamento

Non hanno a cuore i diritti dei cittadini, sinceramente se ne fregano

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Di Battista: Politica professionale, è solo per bella vita in Parlamento
“In generale -lo sapete, la penso come Gianroberto Casaleggio– il partito politico oggi è sempre meno centrale perché la politica è sempre meno centrale ma ha abdicato il suo ruolo e oggi chi detta legge sono ancora una volta l’establishment, magari senza volto e senza nome, anche coloro che hanno spinto la sostituzione di Conte con Draghi. L’obiettivo dei partiti è ritornare al bipolarismo, per me è una truffa,

Centrodestra e Centrosinistra, perché il principio dell’alternanza fa sì che non ci si pestino i piedi tra di loro e continuino a portare avanti essenzialmente la logica della politica professionista: sto lì fino a quando posso starci perché mi piacciono le poltrone, una bella vita in Parlamento.

Ma ho visto con i miei occhi che degli interessi dei cittadini se ne fregano sostanzialmente”. Lo ha detto Alessandro Di Battista a ‘Controcorrente’ in onda ieri sera su Rete 4.

Di Battista: Politica professionale, è solo per bella vita in Parlamento

Shortlink:  https://bit.ly/3nMRMxD

TAGS