Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Decreto Semplificazioni: la Cisl gongola

Si raggiunge un buon risultato, frutto della mobilitazione sindacato

Decreto Semplificazioni: la Cisl gongola

Decreto Semplificazioni: la Cisl gongola
La Cisl ha accolto con soddisfazione e positività il decreto semplificazioni approvato dal Consiglio dei Ministri”.

A dirlo è il segretario Generale Luigi Sbarra, che non ha atteso un attimo per ribadire e ricordare che “il Ddl contiene gran parte delle modifiche richieste dalle organizzazioni sindacali ed in particolare dalla Cisl, a partire dallo stralcio delle norme sul massimo ribasso ed il potenziamento nel subappalto delle garanzie e delle tutele dei lavoratori , garantendo uguale trattamento economico e normativo delle imprese aggiudicatrici, la congruità e le responsabilità in solido estese al subappaltatore, e nuove norme sulla trasparenza contro il lavoro nero ed irregolare”.

Il Segretario generale della Cisl ha poi ricordato che “È stata ribadita la riduzione delle stazioni appaltanti a partire dal 1 novembre 2021, sulle quali continuiamo a chiedere una qualificazione, incrementi di personale e la conseguente formazione.

Ci riserviamo naturalmente un giudizio più articolato quando potremo leggere il testo definitivo.

Si tratta comunque di un giusta mediazione frutto dell’azione di mobilitazione del sindacato di queste giornate, che proseguirà ancora per ottenere una svolta sulla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei cantieri ed in tutti i luoghi di lavoro, come abbiamo ribadito oggi nella nostra manifestazione unitaria a Piazza Montecitorio”.
Decreto Semplificazioni: la Cisl gongola

Shortlink:  https://bit.ly/3uyJzNx

Articoli Correlati

In evidenza

Letta: deve essere premiato chi è fedele, chi paga le tasse e chi si è vaccinato

Economia

Il divieto di licenziamento prorogato al 2021 resta una misura insufficiente e per alcuni un vero passo indietro