Covid: l’appello di Mattarella, serve senso di comunità

Covid: l’appello di Mattarella, serve senso di comunità

Inaugurazione del centesimo anno dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Presidente in diretta

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Covid: l’appello di Mattarella, serve senso di comunità
Durante la pandemia il Paese ha avvertito “il senso di comunità”. Sergio Mattarella rilancia il suo appello alla cooperazione in una fase drammatica per il Paese.

Dopo giorni di silenzio, il Presidente della Repubblica interviene in diretta dal Quirinale alla cerimonia di inaugurazione del centesimo anno accademico dell’Università cattolica del Sacro Cuore, ricorda le vittime della pandemia e rinnova il suo invito a tutti gli italiani a collaborare per superare la crisi più dura dal Dopoguerra.

Mentre il virus non allenta la tenaglia sul paese, la lotta al covid trova ogni giorno nuovi ostacoli nelle difficoltà di approvvigionamento dei vaccini e i rapporti tra regioni e governo soffrono un generale clima sfilacciato, il Capo dello Stato ricorda che nell’anno che abbiamo alle spalle il ritrovato senso di comunità ha aiutato a superare i momenti più drammatici.

Un senso di comunità ha sottolineato il presidente, “che il nostro Paese ha visto ribadito con forza nella sua fondamentale importanza durante l’emergenza della pandemia, che ci ha ricordato come ciascuno di noi dipenda fortemente da tutti gli altri”.

Nessun accenno diretto alle singole vicende di questi giorni da parte di Mattarella, ma è certo che nelle sue parole si possa leggere una sollecitazione a cooperare tutti insieme, seguendo le linee segnate dal governo, ognuno nel suo ruolo, per sconfiggere insieme la pandemia.

E la cooperazione per il Presidente resta la parola chiave di questo anno e dei mesi a venire, sia in Europa che nei rapporti con l’alleato atlantico. Proprio nel giorno in cui si celebra il 160′ anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Usa, Mattarella sottolinea come “sfide globali senza precedenti ci spingono, ancora una volta, a unire volontà ed energie a livello nazionale, internazionale e nei consessi multilaterali che hanno dimostrato, nei decenni, efficacia di azione”.

Le vicende di questi mesi rendono evidente come la collaborazione, ad esempio nel campo scientifico e dei vaccini, sia essenziale per contrastare il virus, e dunque Mattarella esprime l’auspicio “che Washington e Roma, insieme anche nel rispondere alle sfide di questo momento, possano costantemente rinsaldare la loro vicinanza e sviluppare sempre più la loro collaborazione a sostegno dell’affermazione dei comuni valori”
Covid: l’appello di Mattarella, serve senso di comunità

Shortlink: https://bit.ly/3mSuVhW

TAGS