Conte imita De Magistris, sull’emergenza giovani e occupazione

Conte imita De Magistris, sull’emergenza giovani e occupazione

Inesorabilmente puntuale la solita manfrina pre elettorale guidata dal candidato Sindaco Manfredi e da 'Giuseppi'

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Conte imita De Magistris, sull’emergenza giovani e occupazione
In piena campagna elettorale, l’ex premier dimostra tutta la sua sensibilità nei confronti dei nostri anziani andando a far visita con Gaetano Manfredi a casa di Giuseppina Salerno, anziana signora di 110 anni residente nel rione Sanità.

La trovata però è poco originale dato che prima di loro aveva varcato l’uscio della stessa abitazione l’ex sindaco Luigi de Magistris in occasione del compleanno dell’arzilla ultracentenaria.

Siamo felici e solidali con la simpatica signora Giuseppina, ma quello che chiede Napoli ed il sud in generale è una politica rivolta ai giovani e all’occupazione, non sono certo questi gesti simbolici a dare un minimo valore ad un programma basato sull’assistenzialismo e con gravissime lacune sulle politiche giovanili e del lavoro.

I napoletani sono stanchi di promesse, soprattutto fatte da chi è stato al governo per molto tempo e che non ha dato nessun contributo reale in grado di dare una svolta a questa meravigliosa città.

Comunque non biasimiamo il leader del Movimento 5 stelle, capiamo che nei periodi di campagna elettorale si respira la stessa aria del Natale, dove diventiamo tutti un po’ più buoni.

Chissà se questa bontà durerà nel tempo o si scioglierà come neve al sole un giorno dopo il voto dei partenopei.

Lunga vita ad una nuova Napoli ed alla signora Giuseppina!
Conte imita De Magistris, sull’emergenza giovani e occupazione

Shortlink:  https://bit.ly/3kYS8OP

TAGS