Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Conte abbandona la nave, ma non c’è giustizia

Dopo la dichiarazione dell’interessato, impazza sul web la polemica

Conte abbandona la nave, ma non c'è giustizia

Conte abbandona la nave, ma non c’è giustizia

Nella giornata di ieri, è stato ufficializzato l’addio di Conte ai tifosi, ma soprattutto alla società dell’Inter.

Un duro colpo per i cuori tormentati degli interisti, che dopo tanta sofferenza hanno finalmente avuto la gioia di vincere il campionato di serie A ed un posto sicuro in Champions league.

Una stagione a dir poco fantastica dove si è interrotto lo stradominio della Juventus, che a furia di vincere campionati aveva iniziato a stancare ancue i suoi stessi tifosi.

Se valutiamo l’abbandono della nave da parte del buon Antonio, dopo averla portata in porto trionfalmente, come non si vedeva da molti anni (vedi Schettino), il nostro primo pensiero è sicuramente legato alla meritocrazia e magari anche ad un briciolo di riconoscenza che non guasta mai.

Diverso sarebbe stato se la stagione di Conte e del suo team si fosse rivelata tormentata, confusionale, abulica, magari mostrando l’arroganza di chi si ritiene un vincente ma in realtà è impreparato, goffo e palesemente dannoso per la società.

Detto questo, sempre più italiani si domandano se quello che sparirà dallo scenario nazionale sia il Conte giusto,  dati alla mano non ci sarebbero dubbi.

Da sempre ci raccontano che l’Italia è un paese così, meravigliosamente pieno di contraddizioni, non è che ci stanno prendendo per il naso?

Good Luck Antonio.
Conte abbandona la nave, ma non c’è giustizia

Articoli Correlati