Cina: 405.000 operazioni legate a brevetti nel 2020

Cina: 405.000 operazioni legate a brevetti nel 2020

Circa 280% di quelle compiute nel 2015, la crescita del gigante asiatico è senza freni

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Cina: 405.000 operazioni legate a brevetti nel 2020
Nel 2020 in Cina si sono svolte fino a 405.000 operazioni legate a brevetti, circa 2,8 volte piu’ di quelle realizzate al termine del 12/mo Piano quinquennale (2011-2015).

Lo ha affermato ieri Lei Xiaoyun, un funzionario della China’s National Intellectual Property Administration (NIPA) nell’ambito di una conferenza volta a evidenziare lo sviluppo di alta qualità dei diritti di proprietà intellettuale. Le operazioni sui brevetti includono il trasferimento del brevetto, la licenza e il pegno.

La NIPA ha cercato di coltivare l’ecosistema intuitivo a sostegno di tali operazioni nel Paese e l’utilizzo dei risultati dell’innovazione, ha detto Lei. Secondo quest’ultimo la Cina ha migliorato il sistema di servizi per le operazioni di brevetto al fine di aumentare l’utilizzo efficiente dei diritti di proprietà intellettuale, nonche’ la trasformazione e l’aggiornamento industriale.

 

Shortlink: https://bit.ly/3vhmgso

TAGS