Please wait..
Notizie

Chi è il nuovo marito di Alena Seredova? Tutto su Alessandro Nasi

Please wait..

Alena Seredova si è sposata a giugno 2023 con Alessandro Nasi. Quest’ultimo era il suo compagno da diversi anni ed insieme hanno avuto un figlio nel 2020. Ora, dopo le foto delle nozze e delle vacanze che i due stanno vivendo, in tanti si chiedono chi sia e che cosa faccia Alessandro Nasi.

Chi è il marito di Alena Seredova, Alessandro Nasi? Età e lavoro

Alessandro Nasi è il marito di Alena Seredova, da giugno 2023. I due, però, avevano una relazione già da tanti anni ed avevano avuto un figlio. Nasi è nato nel 1974 a Torino, ma la sua formazione e la sua crescita sono avvenute interamente negli Stati Uniti. Alessandro infatti ha vissuto a New York. Il marito della Seredova è un erede della famiglia Agnelli, ed infatti è il cugino di Lapo e di John Elkann. La sua vita professionale ruota attorno alle importanti aziende della sua famiglia. Attualmente è il vicepresidente della Exor, un’azienda controllata dalle famiglie degli Agnelli e dei Nasi. Di conseguenza, è un uomo molto impegnato ma anche benestante.

La storia d’amore tra Alena Seredova ed Alessandro Nasi

La storia tra Alessandro Nasi e Alena Seredova è nata per caso, in un momento difficile per la modella della Repubblica Ceca. Alena aveva accompagnato i suoi figli ad assistere ad una partita di Gianluigi Buffon, ma tra gli spalti c’era proprio Alessandro. I due in questo modo si sono conosciuti e la loro relazione è stata ufficializzata nel 2015. Secondo quanto è trapelato, Alessandro ha deciso di trasferirsi immediatamente in Italia, dopo tanto tempo trascorso negli Stati Uniti, quando ha conosciuto Alena. Nel 2020 è nata Vivienne, mentre soltanto il 17 giugno 2023 sono arrivate le nozze. I due hanno deciso di sposarsi in una masseria, scegliendo un panorama romantico ed una cerimonia intima in cui erano presenti solo le persone più care. Ora stanno condividendo sui social le foto delle loro belle vacanze.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio