Home » Chi è Federico Bonazzoli? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Chi è Federico Bonazzoli? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Federico Bonazzoli nonostante la giovane età è ormai da tempo nel giro del grande calcio. Se all’inizio della carriera era atteso a grandi cose, sinora non è riuscito a mantenere le promesse iniziali. Spera quindi di riuscire a trovare alla Salernitana l’ambiente ideale per esplodere in maniera definitiva.

Chi è Federico Bonazzoli

Federico Bonazzoli è nato a Manerbio, il 21 maggio del 1997. Attaccante in grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, ama svariare molto e partecipare al gioco. Rapido e molto reattivo, è anche dotato di una notevole tecnica e di buone doti balistiche, anche dalla media distanza.

La sua carriera

Federico Bonazzoli ha iniziato nelle giovanili dell’Inter, con cui ha fatto il proprio esordio in Serie A il 18 maggio del 2014, nel corso della gara persa contro il Chievo con il punteggio di 2-1.
Nella stagione 2015-16 si è suddiviso tra Sampdoria e Virtus Lanciano, in prestito, mentre la stagione successiva lo ha visto di stanza al Brescia, ove ha iniziato a giocare con una certa continuità.
Ha quindi continuato le sue peregrinazioni tra Spal e Padova, prima di trovare una relativa sicurezza alla Sampdoria, nella stagione 2019-20, la migliore della sua carriera sin qui, nel corso della quale ha messo a segno 6 reti in 19 gare disputate, prima di passare al Torino, con cui ha chiuso segnando 2 reti nelle 20 gare disputate.
Nel corso dell’ultima estate si è trasferito alla Salernitana, con cui ha sinora collezionato 13 gare, mettendo a segno 3 reti.

Quanto guadagna Federico Bonazzoli?

L’attaccante granata guadagna 1 milione di euro netti a stagione. Il suo stipendio è quindi abbastanza pesante per le casse della squadra campana, anche se il vincolo è relativo ad un solo anno.

La sua vita privata

Federico Bonazzoli è stato fidanzato con l’ex tronista Angela Nasti. Dopo la fine della loro storia il giocatore della Salernitana non ha avuto altre relazioni di una qualche importanza.