Carfagna: bando per 2800, assunti a brevissimo

Carfagna: bando per 2800, assunti a brevissimo

La ministra per il Sud, in accordo con Brunetta, ha predisposto un piano di selezione di giovani talenti

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Carfagna: bando per 2800, assunti a brevissimo
“Si possono rafforzare le pubbliche amministrazioni del Mezzogiorno” con le risorse in arrivo dall’Europa.

Lo ha detto Mara Carfagna, ministro per il Sud e la coesione territoriale, intervistata ieri sera al Tg3.

“Per questo – ha continuato – con il ministro Brunetta abbiamo dato impulso all’attuazione di una norma prevista nella scorsa legge di bilancio che prevede l’assunzione di 2.800 profili all’interno delle pubbliche amministrazioni del Mezzogiorno.

Tra l’emanazione del bando tra pochissimi giorni e l’assunzione vera e propria contiamo di far trascorrere soltanto pochi mesi”.

Quanto all’occupazione femminile che al Sud arranca pesantemente, “bisogna investire in infrastrutture sociali, asili nido, tempo pieno nelle scuole, assistenza per gli anziani e per anziani con disabilità”, elenca. “Sono queste le attività che possono offrire posti di lavoro alle donne e ai giovani aiutando le donne a liberarsi dal peso del lavoro di cura familiare e domestico che troppo spesso grava soltanto sulle loro spalle”, conclude Carfagna.
Carfagna: bando per 2800, assunti a brevissimo

TAGS