Azimut: joint venture con la famiglia Bezos

Azimut: joint venture con la famiglia Bezos

Nuove alleanze e sinergie inedite sullo scacchiere della grande finanza. Cerchiamo di capirne di più

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Azimut: joint venture con la famiglia Bezos
Innovazione, ricerca, finanza. Un trinomio destinato a miscelarsi sempre con successo.
Il gruppo Azimut ha firmato un accordo negli Stati uniti per entrare nell’azionariato di HighPost Capital insieme alle famiglie Bezos e Moross, per sviluppare una piattaforma e veicoli di investimento nel private equity specializzati nel settore Consumer negli Usa.

Azimut acquisirà una partecipazione di minoranza in HighPost Capital mediante l’acquisto da parte della controllata americana AACP, tramite aumento di capitale, di una quota iniziale del 12,5%, con opzioni per aumentare al 24,9%. Azimut nominerà un rappresentante nel cda.

David Moross, managing partner e Ceo di HighPost, e Mark Bezos, managing partner di HighPost, nonché fratello del fondatore di Amazon Jeff Bezos, hanno formato HighPost nel giugno 2019 combinando la vasta esperienza di Moross nel settore del consumer private equity, con l’esperienza e la rete della famiglia Bezos nel settore consumer globale e nella conoscenza del comportamento dei consumatori.

“Siamo entusiasti di iniziare questa partnership con Azimut, che ha una comprovata esperienza nel sostenere i migliori gestori in giro per il mondo – hanno commentato Moross e Bezos – Questa operazione fornisce a HighPost il capitale necessario per un ulteriore sviluppo e ci permette di migliorare la nostra capacità di intercettare opportunità d’investimento tra le aziende ad alta crescita e focalizzate sul settore consumer a livello globale.

Abbiamo lanciato HighPost per aiutare la performance a lungo termine delle nostre aziende partecipate, massimizzando il valore attraverso un significativo miglioramento operativo. Azimut condivide i nostri valori e il nostro approccio di capitale paziente negli investimenti e non vediamo l’ora di avere il loro sostegno”.

“Siamo orgogliosi di annunciare questa partnership con professionisti e imprenditori di primissimo standing come David e Mark, con i quali siamo pienamente allineati nel far crescere il business con successo e in modo sostenibile – ha detto Gabriele Blei, Ceo del gruppo Azimut – Questa transazione conferma ulteriormente l’impegno di Azimut a crescere nel settore degli investimenti alternativi, sia in Italia che negli Stati Uniti, ed è un privilegio collaborare con importanti famiglie e family office che riconoscono in noi un partner strategico affidabile e solido dotato di un approccio e di una visione di lungo termine, anche al di fuori delle nostre tradizionali competenze dell’asset management”.
Azimut: joint venture con la famiglia Bezos

TAGS