Francesco Sala

Regista e autore di una cosa che si chiamava Teatro. Intellettuale vintage di particolare avvenenza, fuma tabacco con Latakia. Crede di essere una brava persona.