Attivisti o arrivisti?

Attivisti o arrivisti?

La parabola del M5S attraverso i primi dati sull’affluenza

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Attivisti o arrivisti?
Comunque andranno le elezioni, la scarsissima affluenza alle urne segna una volta di più il clamoroso fallimento politico, morale, istituzionale del M5s.

Nel 2013 millantavano di voler rendere i cittadini italiani “più attivi” dal punto di vista della partecipazione politica (nasceva da qui la parola “attivisti”), per riprendersi le Istituzioni.

Gli unici che le hanno prese – le Istituzioni, con tutto ciò che comporta di privilegi ed emolumenti – sono stati invece i loro rappresentanti, che – per giunta – in alcuni casi in queste elezioni si stanno presentando per un TERZO MANDATO, cosa che all’epoca da questi personaggi era giudicata una sconcezza assoluta.
Più che gli “attivisti” sono aumentati gli “arrivisti”, insomma.

Per il resto, noi ci diamo appuntamento allo spoglio dei risultati per commentarlo assieme in tempo reale. Che Dio ce la mandi buona.
Attivisti o arrivisti?

Shortlink: https://bit.ly/3Fj2gv1