Non siamo mica gli americani (per fortuna)

Non siamo mica gli americani (per fortuna)

Non servono leggi divisive, basta usare il bunsenso e seguire le logiche del mercato

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Non siamo mica gli americani (per fortuna)
L’argometo in Italia è all’ordine del giorno, da mesi si parla del Ddl Zan, che attualmente è congelato al Senato in attesa di modifiche.

Mentre negli Stati Uniti, la Sec, l’autorità di vigilanza sui mercati in Usa, ha approvato il piano per rafforzare la diversità di genere e razziale ai vertici delle aziende proposto dal Nasdaq, la Borsa dei titoli tecnologici di New York.

Le nuove regole obbligheranno società come Microsoft, Apple, Google, Amazon e Facebook a rispettare determinati requisiti minimi come assicurare che nel board ci siano almeno una donna e un esponente di una minoranza razziale o della comunità Lgbtq.

La proposta era stata avanzata dai vertici del Nasdaq in dicembre e ad essa si erano fermamente opposti i repubblicani della commissione banche del Senato.

Ma siamo sicuri che queste imposizioni vadano a favore delle minoranze?
Un’azienda non dovrebbe avere assolutamente nessun obbligo rispetto alle scelte dei propri dirigenti o dei dipendenti, l’unico criterio nella selezione del personale dovrebbe essere legato agli obbiettivi.

Non è certo il genere che definisce le capacità, la preparazione o la professionalità di un individuo, si corre il rischio di ritrovarsi nell’organico dei ‘pesi morti’ ed allo stesso tempo di dover rinunciare a delle risorse umane adatte a ricoprire un determinato incarico.

Queste regole sono divisive, vanno al di fuori di ogni logica di chi vuol fare impresa ed allo stesso tempo non aiutano certo le cosiddette ‘minoranze’ ad avere la giusta considerazione.

In un mercato sempre più globale, dove è la concorrenza a farla da padrona, le scelte di un’azienda devono essere legate obbligatoriamente alle competenze ed alla meritocrazia, il resto non conta nulla.

“Che tu sia donna, uomo, gay, etero, grasso, magro, bianco, nero o blu, rimboccati le maniche, datti da fare e vedrai che i risultati arriveranno”.
Non siamo mica gli americani (per fortuna)

Shortlink: https://bit.ly/3xu9ck1

TAGS