Amazon: Alexa compie tre anni con numeri da record, utenti cresciuti dell’80%

Amazon: Alexa compie tre anni con numeri da record, utenti cresciuti dell’80%

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Alexa cresce e allarga la platea di utenti che utilizza con continuità i suoi servizi. L’assistente vocale di Amazon ha spento ieri le sue prime tre candeline in Italia e in questo periodo ha inanellato numeri da record con 10 miliardi di interazioni, oltre 450 milioni di ore di musica ascoltate, 28 milioni di chiamate.Un record dietro cui si cela un utilizzo sempre più diversificato, anche se la fruizione di musica resta in testa alle preferenze. La musica digitale tramite smart speaker si conferma infatti come un fenomeno in costante crescita: sono state infatti oltre 280 milioni le ore di streaming fruite nel corso degli ultimi 12 mesi. “Nei primi tre anni dall’arrivo in Italia, gli utenti attivi che utilizzano Alexa sono cresciuti in maniera rilevante, oltre l’80% anno su anno; e nel solo 2021 si contano oltre 5 miliardi di interazioni tra gli utenti in Italia e Alexa.

Alcune di queste dimostrano come Alexa sia entrata nelle nostre case come un vero e proprio membro aggiuntivo della famiglia”, Spiega Gianmaria Visconti, Country Manager di Amazon Alexa.A spingere in questo senso, anche lo sviluppo di dispositivi compatibili che sono ora oltre 140.000 in tutto il mondo. Tra questi luci, prese, citofoni, Internet box per gestire le connessioni ultraveloci dei dispositivi alla rete domestica e robot per le pulizie mentre sono oltre 200 milioni quelli già connessi all’assistente vocale di Amazon.

In Italia sono oltre 4.500 le skill disponibili, di cui 544 dedicate proprio alla Casa Intelligente, sviluppate da Amazon insieme a sviluppatori di terze parti. Solo nel 2021, in Italia, sono state oltre 1.2 miliardi le interazioni tra i dispositivi intelligenti e Alexa, con oltre 100.000 comandi al giorno impartiti vocalmente per far funzionare la casa smart. In crescita poi l’utilizzo di funzioni per svolgere una serie di attività di routine come accendere, spegnere o cambiare il colore delle luci, ricevere le previsioni meteo o ascoltare le notizie del giorno (rispettivamente, nel 2021, 95 e 21 milioni di richieste), la musica e i risultati sportivi.

Solo nell’ultimo anno, Alexa ha svolto oltre 600 milioni di azioni al posto degli utenti.”Non avremmo ottenuto questi risultati – spiega Visconti – senza la combinazione di più fattori. In primis il lavoro svolto dal team italiano: 50 colleghi, tra Language Engineer e Data Scientist, del nostro centro di Ricerca e Sviluppo a Torino, che in questi anni hanno migliorato la comprensione linguistica di Alexa del 70% circa.Oltre a tutti gli altri membri del team Alexa che ogni giorno lavorano per rendere Alexa l’assistente vocale ideale.

E ovviamente non possiamo dimenticare il grande contributo delle aziende con cui collaboriamo e quello degli sviluppatori”. Le funzionalità di Alexa in Italia sono infatti frutto del lavoro di una grande community di sviluppatori, composta da oltre 54.000 membri.