É arrivato è il giorno del silenzio

É arrivato è il giorno del silenzio

Silenzio elettorale dopo una campagna elettorale senza esclusione di colpi

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

É arrivato è il giorno del silenzio
Dalla mezzanotte è scattato il silenzio elettorale e la caccia all’ultimo voto utile. Chiusi i comizi, oggi pausa di riflessione.

Domani e lunedì andranno nuovamente al voto per il ballottaggio i cittadini di 65 comuni in cui non e’ stato eletto nessun sindaco al primo turno, che si è svolto il 3 e 4 ottobre. Tra le città che andranno al secondo turno ci sono tre capoluoghi di Regione: Roma, Torino e Trieste.

Nella Capitale a contendersi la poltrona di sindaco sono Enrico Michetti per il centrodestra, che ha ottenuto il 30,14% dei voti, e Roberto Gualtieri per il centrosinistra, ha avuto il 27,03% dei consensi.

A Torino la sfida è tra il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo, che ha conquistato il 43,86% dei suffragi, e Paolo Damilano del centrodestra, che ha ottenuto il 38,9% dei voti.
É arrivato è il giorno del silenzio

Shortlink:  https://bit.ly/3j7icY0

TAGS