Antonio Ricci: scandalo mascherine che non filtrano

Antonio Ricci: scandalo mascherine che non filtrano

L'autore colpito dal Covid racconta che la sua mascherina non filtrava, ne parleranno a Striscia

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Antonio Ricci: scandalo mascherine che non filtrano
“La forza che avevo quando ero in ospedale era enorme, volevo masticare le flebo. Quando ero ricoverato avevo anche il telefonino sulla pancia, facevo le correzioni ai filmati di Striscia da li'”.

Lo ha detto l’autore del programma Antonio Ricci, raccontando il suo ricovero in ospedale per il covid, alla presentazione della 34esima edizione del tg satirico di Canale 5 a Cologno Monzese (Milano).

“Quando ho iniziato ad avere i primi sintomi sono fuggito da Milano e sono andato ad Albenga, avevo paura di incontrare Zangrillo“, racconta Ricci. “In ospedale mi si e’ presentata una mia alunna di quando facevo il professore alle medie, ho iniziato a dirle io cosa fare. Poi mi sono reso conto e mi sono calmato. Non volevo dargliela vinta a sta bestia”.

Ricci ha raccontato di essersi “abbacchiato” dopo essere stato dimesso, quando “sono tornato a casa e non riuscivo a diventare negativo ed ero costretto a vedere le repliche di Geo&Geo in tv”. Ricci ha detto di avere fatto analizzare la sua mascherina e di avere scoperto che non filtrava come avrebbe dovuto. “Per me è uno scandalo senza fine, i grandi giornali non ne parlano, ne parleremo a Striscia”.
Antonio Ricci: scandalo mascherine che non filtrano

Shortlink: https://bit.ly/3lWSNR9

TAGS