Cinema

Anticipazioni puntate americane di Beautiful: Taylor vuole il riavvicinamento di Steffy e Finn

Cosa succederà nelle puntate di Beautiful in programmazione negli Usa Taylor rientra dal suo viaggio a Roma con l’intenzione di far ritornare insieme Steffy e Finn, vediamo cosa succederà nelle puntate che verranno trasmesse prossimamente su Canale 5. Mentre Ridge e Brooke stanno rimettendo insieme i pezzi del loro grande amore, Taylor è andata a Roma per stare vicino alla figlia. Nei nuovi episodi in onda in America si da molto risalto al suo ritorno a, questo potrebbe rivoluzionare l’andamento della soap.

Taylor torna a Los Angele, il suo obiettivo è parlare con Finn, il ragazzo ha dovuto affrontare nuovamente Liam rientrato a sua insaputa nella casa sulla scogliera per prendere un pupazzo per Kelly. Il dottore ripresosi ormai del tutto non ha gradito il comportamento dell’ex marito di Steffy, i due non fanno altro che scontrarsi ogni volta che hanno occasione di vedersi, il dottore quella sera ha incontrato anche un’altra persona, si tratta proprio della suocera Taylor rientrata dal suo viaggio a Roma proprio per parlare con lui.

Anticipazioni puntate americane di Beautiful, Taylor cerca di salvare il matrimonio di sua figlia

Le anticipazioni delle puntate americane di Beautiful ci dicono che la psichiatra parlerà con il genero chiaramente, gli racconta che sua figlia e i bambini sembrano aver riacquisto la serenità e sono felici di vivere a Roma e anche se sentono un po di nostalgia la loro vita sta andando avanti bene.

Taylor dice a Inn che a nessuno piace la situazione che si è creata con Sheila e che lui deve fare in modo che lei non sia più d’intralcio e che non cuocia più a nessuno, cercando di convincere Steffy che non farà più parte della loro vita. la dottoressa si mostra molto ferma e dice al genero che ormai tutto dipende solo da lui.Taylor è anche preoccupata e non vede di buon occhio l’ossessione che Thomas continua ad avere per Hope.

Rate this post

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio