Connect with us

Hi, what are you looking for?

Culture

Andrea Scanzi sparito dalle tv? Farà il caregiver

Il popolare animatore televisivo dopo lo scoop de L’Argomento è scomparso dai salotti, Anzaldi (IV) vuol vederci chiaro

Andrea Scanzi sparito dalle tv? Farà il caregiver
L’inchiesta de L’Argomento continua a far parlare.
O meglio: a trovare imbarazzati ma eloquenti silenzi. Andrea Scanzi è quasi sparito dagli schermi. “Trovo incredibile che a 24 ore da quando Dagospia, un sito sempre bene informato, ha lanciato l’indiscrezione sullo stop al contratto Rai di Scanzi, ancora non sia stata fatta alcuna chiarezza: la notizia è vera o no?

Che aspetta la Rai, che può contare su un ampio ufficio stampa la cui responsabile è stata addirittura promossa a direttore con quadruplo scatto di carriera in 3 anni grazie a M5s, a smentire o confermare? Perché questa ennesima mancanza di trasparenza?”.

E’ quanto dichiara il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi, in un’intervista all’edizione online de ‘Il Riformista‘.

Alla domanda se ritenga ancora necessaria la sospensione del contratto di Scanzi, Anzaldi dichiara: “La sospensione doveva essere il minimo, dopo le prime notizie uscite, per tutelare la Rai da eventuali sviluppi. Invece a Scanzi è stata data addirittura la prima serata su Rai3, cosa che non ha fatto nemmeno la tv commerciale.

Anche La7 ha avuto l’accortezza di non ospitare Scanzi questa settimana a Otto e mezzo, la Rai invece ha addirittura presentato come un modello chi salta la fila, mentre Mattarella e Draghi aspettano il loro turno come tutti gli italiani.

Ennesima pagina nera di questi vertici del servizio pubblico, è sempre più urgente nominare un nuovo Cda”. “Non so se qualcuno in commissione di Vigilanza – aggiunge ancora il deputato Iv – sia informato di questa vicenda, di certo il presidente Barachini non ci ha detto nulla”.
Andrea Scanzi sparito dalle tv? Farà il caregiver

Articoli Correlati

Politica

In piena crisi del governo Draghi, una carrellata delle principali posizioni politiche centriste, quasi tutte di ispirazione liberale e che alle prossime elezioni potrebbero...

Politica

Le frasi pronunciate dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, sono colpi diretti al leader del suo movimento Giuseppe Conte, anche se mai nominato...

Culture

Massimo Giletti condurrà la prossima puntata dalla Piazza Rossa, chissà se sarà ospitato anche qualche giornalista dissidente

Politica

In vista delle politiche 2023, Enrico Letta è chiamato a rimettere insieme i litigiosi esponenti dei partiti del centrosinistra. Il segretario del Pd si...