Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

AAA centrodestra cerca sindaco, astenersi perditempo

Bertolaso costretto a ripetere ancora ieri “Non mi candido”. Urgente una candidatura su Roma e Milano

AAA centrodestra cerca sindaco, astenersi perditempo

AAA centrodestra cerca sindaco, astenersi perditempo
Repetita iuvant, anche se il rischio è arrivare allo sfinimento. Guido Bertolaso dopo il ‘non mi candido.
Se ne facciano una ragione’ è costretto a replicare, perché evidentemente non era bastato.

L’uomo delle emergenze, praticamente candidato per il dopo Raggi a Roma dal centrodestra senza essere stato interpellato, torna sul tema e sollecitato da Giorgia Meloni a un più chiaro ‘no’ precisa: “Ho ripetuto il mio diniego più volte e in diverse occasioni, motivandolo con ragioni personali che hanno assoluta priorità.

Sono lusingato dai continui e ripetuti apprezzamenti e ringrazio quei concittadini che in vari modi mi esortano a cambiare idea, ma il mio futuro prossimo è già scritto lontano da Roma”.

L’offerta viene declinata senza se e senza ma, con una postilla che coinvolge non solo i leader del centrodestra ma anche tutto l’apparato mediatico: “Chiedo rispetto e comprensione per questa mia decisione e prego di evitare, da oggi in poi, di coinvolgere il mio nome nel totocandidati”.

E’ evidente che in assenza di nomi, quello dell’ex capo della Protezione civile, in una piazza importante come quella della Capitale, aveva un suo ‘perché’, ma il diniego di Bertolaso – ripetuto e che oggi cancella anche ogni possibile retroscena su interventi miracolosi di Berlusconi – mette in luce sulla città eterna il buco nero della coalizione.

E il dissenso di Fratelli d’Italia su come è stata giocata questa partita, e quella di Milano, si fa sentire forte chiaro: “Se gli alleati avessero preventivamente raccolto la disponibilità di Bertolaso e Albertini avrebbero evitato di perdere tempo”, tuona Ignazio La Russa nel corso del tavolo con i responsabili degli enti locali, ricordando che è il vertice dei leader la sede opportuna per parlare di candidati e “non in tv”. Non ci va per il sottile Giorgia Meloni: “Fratelli d’Italia ha offerto la sua disponibilità a sostenere Guido Bertolaso e Gabriele Albertini e chiesto che queste due personalità sciogliessero finalmente la riserva.

Dopo pochi giorni, entrambi hanno dichiarato di non volersi candidare. Ringrazio entrambi per aver risposto celermente e torno a chiedere a Matteo Salvini e Antonio Tajani di incontrarci quanto prima per valutare insieme le altre proposte”.

Matteo Salvini non si scompone: “Verranno fuori candidati unitari e vincenti il prima possibile. E’ inutile fare il totonomi tutti i giorni”. Insomma di vertice all’orizzonte neanche l’ombra, almeno non in questa settimana. Rumors di palazzo confidano: “Si aspetta che si riprenda Berlusconi, solo lui può fare la sintesi e tirare fuori il coniglio dal cilindro”.

Altri, soprattutto in ambienti leghisti, non hanno invece dubbi: “Tutto dipende dal Copasir, se lasciamo la presidenza la partita di Roma e Milano si risolve in un batter d’occhio”. Insomma la lista ad oggi resta bianca, sia per Roma che per Milano, dove anche nomi come Maurizio Lupi e Roberto Rasia Dal Polo sembrano aver subito una frenata. Intanto il tavolo dei responsabili degli enti locali è tornato a riunirsi oggi e si è aggiornato alla prossima settimana. “In un clima positivo e costruttivo sono state analizzate le candidature proposte dai coordinamenti regionali.

Si è trovata ampia convergenza sui sindaci uscenti che, ad oggi, sono sostenuti da tutti i partiti della coalizione”, si legge nella nota finale. In soldoni, tuttavia, sembra che non si sia deciso nulla.

E tra i leader non c’è stato neanche il consueto scambio sulle agende per verificare le disponibilità.
AAA centrodestra cerca sindaco, astenersi perditempo

Shortlink: ://bit.ly/3ox2xCI

Articoli Correlati

Politica

Il Presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, grande amico e confidente di Silvio Berlusconi, in un’intervista al Corriere della Sera, racconta tra le altre la...

Economia

Pillole anti ideologie per andare oltre i veti italici e provare a costruire una vera alternativa al fossile

Politica

Il testo all’esame punta a riconoscere il ruolo della scuola, consentendo a quasi un milione di under 18 la possibilità di chiedere la cittadinanza...

Politica

Nuovo fronte di scontro interno nel centrodestra, sulla candidatura per le regionali lombarde. In corsa il governatore uscente Attilio Fontana, indicato dalla Lega e...