Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

A Milano il centrodestra compatto su Fabio Minoli

Albertini: sarei pronto a fare il vicesindaco di Minoli. Convergono Lega e Forza Italia

A Milano il centrodestra compatto su Fabio Minoli
Milano, forse ci siamo. C’è un nome che circola con maggior forza rispetto ad altri.

Gabriele Albertini, dopo avere annunciato ieri che non si candiderà a sindaco di Milano si è detto essere disposto a ricoprire il ruolo di vicesindaco. Ed è lui a fare per la prima volta il nome del potenziale candidato del centrodestra. In un’intervista al Corriere della Sera edizione Milano ha detto di pensare “a una figura come quella di Fabio Minoli, che ha sia un connotato civico sia politico.

Adesso è il direttore delle relazioni esterne della Bayer, lo stesso incarico che ha ricoperto in Confindustria. Prima è stato coordinatore cittadino di FI, deputato e fondatore dei club azzurri e quindi ha anche una sensibilità politica.

Ma è anche uno che non vive di politica e quindi ha la garanzia di essere in contatto con la realtà. Ha dimostrato di poterne fare meno e di poter scegliere con indipendenza. Potrebbe essere la persona giusta”.

E per quanto riguarda le risposte dei partiti dopo il rifiuto della candidatura ha fatto sapere: “Per ora non ho avuto reazioni violente. Mi hanno risposto con messaggini cordiali. Giorgia Meloni mi ha ringraziato inviandomi un emoticon con la lacrima.

Lo stesso ha fatto Licia Ronzulli. Giancarlo Giorgetti mi ha chiesto un nome. Gli ho fatto quello di Minoli e lui ha apprezzato.

È chiaro che loro volevano che corressi, ma oggi il vecchio leone visto che non può dare il cattivo esempio può almeno dare dei consigli come canta De Andrè e per me Minoli è un ottimo candidato. Di lui si può dire quello che Salvini ha detto di me: ‘Sfido chiunque a dirmi di che partito è Albertini'”.
A Milano il centrodestra compatto su Fabio Minoli

Shortlink: https://bit.ly/3fhIIuY

Articoli Correlati

Politica

Qualunque sia l’uscita dalla crisi, sia che si ritrovi una ricomposizione intorno al nome di Draghi, sia che si vada ad elezioni anticipate, due...

Politica

Il Presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, grande amico e confidente di Silvio Berlusconi, in un’intervista al Corriere della Sera, racconta tra le altre la...

Economia

Pillole anti ideologie per andare oltre i veti italici e provare a costruire una vera alternativa al fossile

Politica

Amministrative e politiche segneranno il futuro prossimo del segretario leghista, sempre più in difficoltà