Notizie

Chi è Patrizia Reggiani ex moglie di Maurizio Gucci: età, omicidio, oggi

Patrizia Reggiani è ancora viva ed è nata a Vignola il 2 dicembre del 1948, oggi ha 75 anni ed è nota soprattutto per essere stata la moglie di Maurizio Gucci. Soprannominata dalla stampa locale La vedeva nera è diventata famosa sui giornali di cronaca per essere mandante dell’omicidio dell’ex condannata con 26 anni di prigione, tornata in libertà per buona condotta dopo 18 anni nell’ottobre del 2016. Nel film House of Gucci, in onda stasera su Rai 1, è interpretata da Lady Gaga mentre l’ex marito è interpretato da Adam Driver.

La donna ha vissuto l’infanzia e la sua adolescenza con la mamma in via Padova a Milano. La sua vita cambia quando la madre Silvana Barbieri sposa l’imprenditore Ferdinando Reggiani che l’adotta e le da il suo cognome. Questo permette alla ragazza di entrare in ambienti esclusivi e di frequentare scuole di altissimo livello.

Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci

Patrizia Reggiani conobbe Maurizio Gucci nel 1970, l’uomo era all’epoca il futuro erede della casa di moda omonima. I due si incontrarono per la prima volta in una festa a Milano. I due si sposarono nel 1972 per trasferirsi poi successivamente a New York sostenuti da Aldo lo zio di Maurizio. Nacquero anche due figlie cioè Alessandra nel 1976 e Allegra nel 1981.

Il matrimonio tra i due non venne mai approvato dal padre di lui, Rodolfo, che pensava la donna fosse un’arrampicatrice sociale che pensava solo i soldi. Alla cerimonia ci furono 500 invitati, ma nessuno della famiglia Gucci. Dopo la nascita di Alessandra Rodolfo però provo a fare pace con la famiglia regalando loro un attico a Olympic Tower a New York. Nel 1985 dopo tredici anni di matrimonio Maurizio lascia Patrizia parlando di un viaggio d’affari a Firenze, inizierà a frequentare Paola Franchi scatenando la gelosia di Patrizia. Dopo il divorzio la donna prese un assegno annuale da 1.5 milioni di dollari.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio