Notizie

Fate attenzione alle multe! Inganno da un finto vigile

Sicuramente avrete pensato anche voi che si tratta di una cosa impossibile, eppure c’è chi si è reso conto che un inganno simile di questi tempi può essere reale. Un’anziana signora è stata truffata da un finto vigile. Residente a Milano ha ricevuto una multa da pagare davvero salata. Inizialmente è caduta di fronte al truffatore per la presenza sul posto di un finto vigile che aveva puntato il dito verso di lei. Una situazione piuttosto paradossale.

Tutto è accaduto quando lo scorso agosto una donna ha raccontato a un agente di quartiere quello che stava accadendo a una sua cara amica. Un piccolo incidente d’auto aveva portato la donna a dover spendere una cifra importante per il danneggiamento di uno specchietto, una cosa che improvvisamente sembrava risolta ma che ha avuto subito dopo una serie di aggravanti.

Il finto vigile e la multa colossale

La truffa nei riguardi dell’anziana da un finto vigile è andata avanti e non si è fermata al danneggiamento di uno specchietto di un’autovettura. La donna era stata raggirata da un uomo, che diceva di essere un vigile, e accompagnata da una donna a prelevare in quasi un anno la cifra di 17mila euro. Si tratta di una cosa che purtroppo non è accaduta una sola volta ma che colpisce molto spesso gli anziani soli ignari di quello che può accadere e più facilmente ingannabili.

Aggirare una persona anziana, per giunta sola, è piuttosto facile e nel cuore delle persone non c’è sempre empatia e correttezza. I malviventi agivano infatti speculando sulla fragilità della signora che così è stata costretta a vivere un incubo lungo un anno. Questa storia vi invita a diffidare degli sconosciuti soprattutto se siete anziani. Le forze dell’ordine vi daranno sempre risposte concrete su situazioni delicate come questa e altre eventuali.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio