Cinema

Anticipazioni Beautiful puntate americane: la famiglia Forrester distrutta, non ce l’hanno fatta

Le anticipazioni delle puntate americane di Beautiful lasciano il pubblico senza parole con la famiglia Forrester distrutta dall’interno da una situazione totalmente inaccettabile. Carter stuzzica Ridge sulla sfida di moda con Eric e sul rischio di perderla. Ridge invece spiega a Brooke le sue idee su quello che sta accadendo a Roma. La donna chiederà a RJ se è sicuro che la scelta giusta sia unirsi a Eric per valutare la nuova collezione, una scelta non facile da prendere e che potrebbe avere delle conseguenze. Il rischio è di vedere padre e figlio l’uno contro l’altro.

Katie intanto è furiosa con Donna perché specifica che è stata l’ultima a essere informata di questa sfilata. Questo perché è responsabile delle pubbliche relazioni e deve sapere le cose per tempo, prima magari degli altri e non dopo. Intanto scoppia una vera e propria faida tra Ridge ed Eric formando due fazioni con Thomas che sta col primo e Rj che sta con il secondo. Vedremo come si svilupperanno le cose nelle prossime puntate che arriveranno in Italia nelle prossime settimane.

Anticipazioni Beautiful puntata oggi 20 settembre

Ora però andiamo a leggere le anticipazioni della puntata di Beautiful di oggi 20 settembre 2023 che andrà regolarmente in onda in prima tv nel pomeriggio di Canale 5. Taylor non ha fatto cambiare idea a Ridge nonostante le sue lacrime e così è costretta a consolarsi tra le braccia di Deacon visto che era tornata a essere nuovamente sola. I due si troveranno a essere uniti ancora una volta. Nessuno però si stupisce del continuo tira e molla tra Brooke e Ridge una cosa che si doveea tenere in conto.

A casa di Brooke rivedremo la famiglia riunita per la gioia di molti e le lacrime di alcuni. Intanto Finn pare pronto a la fuga dopo che la situazione con Sheila si era fatta davvero molto pesante e complicata.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio