Cinema

Anticipazioni Tempesta d’Amore, puntate tedesche: Eleni, Leander e Julian, triangolo d’amore

Andiamo a leggere le anticipazioni tedesche della soap opera Tempesta d’Amore che torna anche oggi su Rete 4. Protagonisti di un insolito triangolo amoroso saranno Eleni, Leander e Julian. Pare davvero essere a un passo dalla risoluzione la storia d’amore che tormenta ormai da mesi il pubblico. Eleni infatti sembra essersi finalmente decisa a lasciare Julian per tornare da Leander, ma la strada sarà estremamente in salita sotto ogni punto di vista.

La donna si è resa conto che i suoi sentimenti nei confronti dell’attuale fidanzato non sono così forti come quelli per l’ex e dunque capirà che è il momento di tornare da lui. A quel punto però scoprirà di essere incinta una situazione molto particolare. Julian così farà una proposta di matrimonio alla donna riportandola vicino a lei almeno fino a che questa non perderà purtroppo il figlio e ristabilirà la sua volontà di stare con Leander. Ci saranno lacrime e dolore in puntate al limite del drammatico.

Anticipazioni Tempesta d’amore, puntata oggi 18 settembre

Ricordiamo che Tempesta d’Amore torna protagonista su Rete 4 oggi 18 settembre 2023 e per questo andiamo a leggere quelle che sono le anticipazioni.  Michael non riesce più a controllarsi ha un’attrazione fatale nei confronti dell’amica appena arrivata a Bichlheim cioè Carolin. Questa è arrivata per cercare di ottenere il posto di istruttore di equitazione nella scuderia dell’albergo. Il sentimento che credeva essersi spento invece si è riacceso nel suo cuore.

Il dottore però non sa come farsi avanti in una situazione che rischia di depauperare rapidamente. Non vuole rovinare comunque un rapporto a cui tiene e che sembra interessante. Questa situazione però lo mette in grossa difficoltà impedendogli di essere lucido nel prendere le sue decisioni. Ricordiamo che l’episodio si potrà guardare in streaming sui nostri dispositivi mobili grazie all’uso di Mediaset Infiny.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio