Cinema

Anticipazioni Terra Amara, puntate turche: Fikret difende Umit, cosa succede

Le anticipazioni turche di Terra Amara ci portano a scoprire qualcosa di nuovo in merito alla soap opera. Sono molte le novità che si prospettano per un pubblico davvero molto interessato a questi sviluppi. Fikret si trova a odiare Demir, un qualcosa che ormai va avanti da tempo. Fratellastro dello Yaman è figlio illegittimo di Adnan, non è stato mai riconosciuto. Sicuro di essere figlio di una violenza sessuale si finge nipote di Fekeli e prepara quella che è una vendetta proprio contro Demir soprattutto dopo la morte di Yilmaz.

Fikret difenderà Umit per cercare la vendetta. La dottoressa lo aiuterà per cercare di rendere tutto difficile. Purtroppo però la donna si troverà a innamorarsi di lui senza però essere corrisposta visto che l’uomo alla fine dovrebbe mettersi insieme con Zuleyha. Fikret cercherà di rincuorarla provando a starle vicino. Quest’ultimo entrerà poi nella proprietà di Demir per provare a dare tutto a fuoco.

Anticipazioni Terra Amara puntata oggi Italia

Le anticipazioni della puntata di oggi, 31 agosto 2023, di Terra Amara vedono al centro come protagonista Zuleyha. La ragazza infatti assiste all’incontro tra Vedat, il procuratore, e Demir, il capo gendarmeria. Questi ultimi due parlarono per cercare di capire chi ha ucciso Hunkar e sente una frase che le fa venire dei dubbi. Verremo a capire che Hunkar scopre che Behice ha ucciso i due mariti avuti in passato e quindi messa alle strette la accoltella. Tutto questo è stato fatto per fuggire dalla possibilità di essere arrestata. Intanto la zia di Mujgan si è producata per nascondere i gioielli di Hunkar dentro la stanza di Sevda mettendola in mezzo per l’omicidio.

Concludiamo col dire che Terra Amara torna protagonista a partire dalle 14.10 su Canale 5 in prima tv con la seconda parte dell’episodio numero 228.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio