Cinema

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Hope rinuncia al divorzio con Liam, addio Thomas

Nelle puntate americane di Beautiful, al centro dell’attenzione c’è stato il triangolo tra Hope, Thomas e Liam. Hope ha deciso di intraprendere una relazione con Forrester, dal momento che Liam ha mostrato in più occasioni di essere ancora indeciso tra lei e Steffy. Ora, però, la Logan sembra aver avuto un ripensamento, lasciando Thomas e tornando al fianco del marito.

LEGGI ANCHE:

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Finn è figlio di Lauren e non di Sheila

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Brooke e Ridge si sposano di nuovo

Anticipazioni Beautiful: Hope indecisa rinuncia al divorzio con Liam

Nelle puntate americane di Beautiful, Hope bacerà Thomas intraprendendo una relazione con quest’ultimo, e lasciando Liam. I due prepareranno tutte le carte per il divorzio, ma le cose sembreranno essere destinate a cambiare ancora una volta. Infatti, al momento della festa di compleanno di Beth, Hope e Liam fingeranno di essere felici insieme e regaleranno dei momenti di serenità alla bambina. Beth dichiarerà di essere felice quando suo padre e suo padre stanno insieme, scatenando una crisi sia in Hope sia in Liam. La Logan scoppierà in lacrime e rinuncerà a firmare le carte per il divorzio, anche se comunque rimarrà indecisa, e dirà a Brooke di pensare che Thomas sia cambiato e di essere cambiata lei stessa rispetto al passato.

Hope lascia Thomas

Poco dopo la festa, Hope incontrerà Thomas, al quale dirà che non è possibile continuare con la loro relazione. Thomas, dimostrando di essere cambiato, dirà alla Logan che se è una sua decisione allora lui non può fare altro che accettarla. La Logan andrà via, lasciando il figlio di Ridge con il cuore spezzato, mentre Brooke continuerà a spingere la figlia a ricompattare la famiglia con Liam. Quest’ultimo, dal canto suo, continuerà comunque a provare dei sentimenti per Steffy, che intanto avrà lasciato il marito Finn.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio