Notizie

Chi era Uccio Show, tutto su Antonio Bitonti: morto, Avanti un Altro, Salento

Uccio Show, al secolo Antonio Bitonti, è morto. L’uomo ha perso la vita questa mattina alle 7.30 a 72 anni. L’uomo è stato travolto da un treno sui binari Sud Est della stazione di Montesano nel Basso Salento. Purtroppo ha perso la vita sul colpo. Oltre a essere molto spesso ospite di Avanti un altro è stato in programmi importanti come La Corrida, C’è Posta per te, Italia’s Got Talent e ancora molti altri. L’abbiamo visto attore di teatro, di cinema, di cabaret e molti altri ruoli.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti prontamente i soccorritori del 118 che hanno provato in tutti i modi a rianimarlo senza però soluzione. Le forze dell’ordine hanno recuperato così il corpo dell’uomo mettendo temporaneamente sotto sequestro l’area in questione. Al momento è al vaglio degli inquirenti la possibilità di capire cosa è accaduto. Energia e simpatia era un uomo molto amato dal pubblico e dagli addetti ai lavori.

Uccio Show, chi era?

Uccio Show era molto amato soprattutto in Puglia, la sua terra natia, da dove era partito e dove si esibiva ancora nonostante la grande notorietà acquisita quando era arrivato sul piccolo schermo. Viene definito come un volto rappresentativo di una cultura popolare folcloristica. Era un personaggio molto energico e che si esibiva anche come ballerino.

Sono tanti gli artisti che hanno voluto ricordarlo sui social network, perché Antonio era molto amato anche per il suo modo di fare sempre sincero e molto genuino. Un personaggio che era riuscito ad arrivare al cuore della gente con simpatia e discrezione col pubblico che nei suoi confronti provava una sincera simpatia. Vedremo se verrà ricordato in televisione dove probabilmente gli sarà fatto un omaggio nei prossimi giorni visto l’affetto maturato dal pubblico nei suoi confronti. Aspettiamo di capirlo, di certo il pubblico oggi è un po’ più triste.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio