Economia

Bonus trasporti studenti 2023, cosa cambia e tutte le novità

Per gli studenti e non solo, il governo ha messo a disposizione un bonus trasporti.

È finalmente attiva la piattaforma per richiedere il bonus trasporti da 60 euro per l’acquisto di un abbonamento ai mezzi pubblici o al trasporto ferroviario. Il voucher è destinato a coloro che hanno un reddito personale inferiore a 20 mila euro (ma può essere ad esempio destinato anche ai figli a carico) e può essere richiesto ogni mese. Vediamo come effettuare la richiesta Bonus Trasporti studenti 2023, come utilizzarlo e rispondiamo ad alcune domande frequenti.

 

Cos’è il bonus trasporti

Chiariamo innanzitutto cos’è il bonus trasporti di cui si parla così tanto in questo periodo. Inizialmente istituito dal Decreto Aiuti per far fronte all’aumento dei prezzi e rifinanziato dal Decreto Carburanti, il bonus trasporti concede uno sconto fino a 60€ sul 100% del costo di un abbonamento regionale, locale e interregionale o di trasporto ferroviario nazionale. Nel quarto articolo del Decreto Carburanti, la scadenza per l’approvazione era stabilita per il 14 febbraio 2023: tuttavia, il primo passo verso l’attuazione è avvenuto solo il 27 marzo.

Il bonus trasporti nel 2023 è stato rinnovato alcuni mesi fa, dopo un lungo periodo di attesa. È stato poi firmato il decreto con tutte le modalità per ricevere il nuovo bonus trasporti, un contributo sui carburanti per chi è abbonato ai mezzi di trasporto. Le richieste per il bonus trasporti possono essere inviate dal 17 aprile fino al 31 dicembre 2023.

 

Bonus trasporti 2023: chi ne ha diritto e come funziona

Il bonus trasporti studenti 2023 è destinato a coloro che nel 2022 hanno avuto un reddito massimo di 20mila euro. L’importo del bonus è di 60 euro, valido per l’acquisto di un abbonamento per i servizi di trasporto pubblico, nonché per i servizi di trasporto ferroviario nazionale, ed è spendibile entro il mese di emissione. È possibile richiedere il bonus per un minore o per sé stessi dal 17 aprile e fino al 31 dicembre 2023 tramite il sito www.bonustrasporti.lavoro.gov.it, accedendo con Spid o la carta d’identità digitale.

 

Delia Piavani

Mi chiamo Delia, sono una SEO Copywriter e Web Content Specialist, classe 1995. Ho iniziato a scrivere da piccola e da allora non ho mai smesso. Mi sono laureata in Scienze Politiche e ad oggi scrivo di gossip, lifestyle, cinema, economia e politica.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio