Notizie

Chi è Tredici, il figlio di Morandi? Carriera, amore e il rapporto con papà Gianni

Il rapper figlio d'arte che cerca la sua strada senza il papà

Pseudonimo di Pietro Morandi. Tredici Pietro è un rapper 19enne, figlio di Gianni Morandi, avuto dalla sua seconda moglie Anna Dan. Marianna e Marco, gli altri due figli di del cantante e fratelli di Pietro, sono nati dal precedente matrimonio dell’artista. Figlio d’arte si, ma Pietro ha dimostrato di essersi guadagnato un posto nella mondo della musica senza l’aiuto di nessuno, nemmeno di quello del papà.

Il rapper ha raccontato in diverse interviste rilasciate in occasione dell’uscita dell’ultimo album che da piccolo non seguiva il padre negli studi di registrazione perché ha sempre cercato di costruirsi il suo spazio, di trovare la propria identità. Cosa certa però è che ha ereditato il talento di famiglia. Altra curiosità sul rapper è che imita alla perfezione papà Gianni. Inoltre, in occasione del Festival di Sanremo, si era ipotizzata una esibizione dei due Morandi, insieme sul palco dell’Ariston.

Il primo grande amore

Secondo alcune indiscrezioni, pare che la strada musicale sia stata intrapresa dal rapper per seguire non le orme del padre, Gianni Morandi, ma quelle delle del chitarrista Paolo Carta, turnista ai concerti del padre. Infatti, Pietro ha raccontato di essere un suo grande fan, sin da bambino, quando fingeva di avere tra le mani una chitarra per strimpellare. Poi, all’età di sette anni, l’incontro con il suo grande amore: il rap. L’artista racconta di video di rapper americani famosi in onda su MTV. Gli abiti bianchi con cui erano vestiti affascinarono subito Pietro e lo catapultarono in un mondo che ancora non conosceva, quello del rap.

La passione per la musica

Una vocazione oltre che una passione forse ereditata dal papà. Pietro si avvicina alla musica, ma soprattutto al rap, già da bambino. Inizia a scrivere le prime canzoni quando frequentava ancora le scuole medie. Poi un fortunato incontro. A Bologna conosce il produttore discografico Mr. Monkey con cui comincia subito a collaborare dando inizio alla sua carriera musicale. Con un buon successo a livello commerciale, il 15 giugno 2018 esce Pizza e fichi, il primo singolo dell’artista seguito da Piccolo Pietro, Rick e Morty e Passaporto. L’anno seguente esce il suo primo EP, Assurdo, accompagnato dalle strumentali di Mr. Monkey. L’album contiene 7 brani, tra questi c’è anche Farabutto, un featuring con Madame. Sempre nello stesso periodo collabora con Lil Busso per la traccia 1€/secondo, dall’album Ipermetromondo.

Nel 2020 esce il singolo con il duo Psicologi, Vestiti d’odio che tornano a collaborare per il primo album ufficiale, Millennium Bug, in cui compare nella traccia anche Funerale. Nel 2021 annuncia il suo ritorno con la pubblicazione di Sospesi-01 sulla piattaforma YouTube, e l’uscita di altri nuovi singoli. Qualche anno dopo, nel 2021 termina la sua collaborazione con il produttore Mr. Monkey e intraprende quella con Andry The Hitmaker. In quell’anno esce il suo secondo EP, X questa notte, composto da sette brani, contiene i featuring di Mecna, Giaime e Nayt. Nel 2022 pubblica Solito posto, soliti guai, il primo album in cui include tutte le tracce del precedente EP. Ancora nel 2022, escono i singoli Guardami le spalle e Why U Naked?, quest’ultimo, estratto dal loro joint album Lovesick, insieme al rapper Lil Busso.

Alessia Ribezzi

Classe 1985. Laureata in Editoria multimediale, giornalismo e nuove professioni dell’informazione. Reporter freelance dal 2011, specializzata in cronaca nera, giudiziaria, inchieste e salute. Impegnata in campagne per la difesa dei diritti degli animali. Appassionata di fotografia, musica, cinema e viaggi. Amo il mare e la buona cucina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio